Al prigioniero politico Saharawi Sidahmed Lemjeyid negata la visita della sua famiglia

L’amministrazione carceraria marocchina ha ripetutamente impedito la visita alla famiglia di Sidahmed Lemjeyid, un prigioniero politico saharawi, attualmente detenuto nel carcere di Ait Melloul 2, secondo le informazioni ricevute dalla famiglia.

L’amministrazione della prigione di Ait Melloul ha negato il diritto di visita di famiglia al prigioniero politico saharawi del gruppo Gdeim Izik, lunedì 7 gennaio 2019.

Ha negato il diritto di visita tre volte negli ultimi mesi, il 24 dicembre, il 2 gennaio e il 7 gennaio, in violazione della legge sui diritti dei prigionieri.

La famiglia Lemjeyid protestò per diverse ore davanti alla prigione, ma non ricevette alcuna spiegazione.

La prigione di Ait Melloul si trova a diverse centinaia di chilometri da El Aaiún, nel Sahara occidentale, e le spese di viaggio rappresentano un enorme sforzo per le famiglie dei prigionieri politici.