Nuova decisione CGUE sul Sahara Occidentale sul spazio aereo

Nuova decisione della Corte di giustizia dell’Unione europea.

L’accordo sulle linea aerea concluso tra l’UE e il Marocco non si applica al Sahara occidentale occupato.

La Corte di giustizia dell’Unione europea (CGUE) dà una spinta al Fronte Polisario e conferma che gli accordi sull’aviazione civile tra l’Unione europea e il Marocco non sono applicabili al Sahara occidentale e al suo spazio aereo.

La sentenza della giustizia europea potrebbe forzare con effetto immediato un centinaio di compagnie aeree che operano nel Sahara occidentale occupato. 

Gli accordi di associazione e liberalizzazione – afferma la Corte – non possono essere applicati a un territorio che ha uno statuto “separato e distinto” dal Regno del Marocco.