Il Ministro saharawi della difesa, sottolinea la necessità di mantenere la preparazione al combattimento delle unità dell’esercito

 Il ministro saharawi della Difesa nazionale, Abdellah Lahib Alballal, ha sottolineato la necessità di mantenere la prontezza al combattimento delle unità dell’Esercito popolare di liberazione saharawi in previsione di ogni eventualità. 

Ciò avvenne durante la sua ispezione alla settima unità di reggimento come parte del secondo giorno della sua visita ai reggimenti militari dell’Esercito di Liberazione del popolo saharawi.

Il Ministro della Difesa Nazionale, che era accompagnato dal comandante del reggimento e dallo stato maggiore del Ministero della Difesa Nazionale.

Ispezionò le unità dell’esercito in questo reggimento, la loro preparazione e valutazione dell’attuazione del programma del Ministero della Difesa Nazionale.

Ha ribadito l’importanza vitale di questo reggimento militare e il ruolo attivo svolto dalle sue unità dispiegate al fine di assicurare i territori liberati della Repubblica Saharawi contro tutte le minacce, in primo luogo il terrorismo e la criminalità organizzata. 

Ha esaminato i veicoli, le armi e le amministrazioni del reggimento, dove la missione di ispezione ha iniziato il suo lavoro con battaglioni in visita, strutture ed estensioni delle direzioni centrali per scoprire le potenzialità, i preparativi e l’attuazione dei piani proposti. 

Alla conclusione della sua visita, ha elogiato il ruolo vitale svolto dai combattenti dell’Esercito di Liberazione Popolare Saharawi, ammirando la loro risolutezza di fronte a tutti i pericoli che minacciano la sicurezza, la sicurezza del paese e dei cittadini e affrontando i piani del nemico e ostacolando tutte le sue manovre.