12 ottobre, giorno dell’unità nazionale saharawi


Il 12 ottobre 1975, l’unità nazionale Saharawi fu proclamata nella regione di Ain Bentili.

Il giorno in cui tutti i Saharawi hanno annunciato la loro adesione ai principi del Fronte Polisario e la sua totale disponibilità al sacrificio e la lotta armata per la liberazione e l’indipendenza del Sahara occidentale dal colonialismo e poi contro gli occupanti della Mauritania e del Marocco.

43 anni dopo questo spirito di sacrificio e lotta rimane intatto.

In questa data, il popolo Saharawi rivendica il suo legittimo diritto ad essere riconosciuto come popolo e difendere il proprio territorio.

Fino ad oggi, il Marocco continua a occupare illegalmente il Sahara occidentale e ad applicare una politica di repressione e tortura contro i legittimi proprietari di questo territorio. Le torture, le incarcerazioni e le sparizioni non riescono a ro12 ottobre, giorno dell’unità nazionale saharawimpere la volontà di ferro dei Saharawi per recuperare ciò che la giustizia appartiene loro.

Questo genocidio praticato dal Marocco contro la popolazione saharawi viene effettuata con la complicità e il silenzio vergognoso da parte della comunità internazionale e in particolare i governi spagnoli continuano a sottrarsi alle loro responsabilità morale e legale di queste persone.

Non possiamo dimenticare che rimane il potere amministrare di questo territorio. Non solo non fanno nulla per prevenire questo crimine, ma lo finanziano firmando accordi economici illegali con l’occupante marocchino.

Il popolo Saharawi rispondono con lotta pacifica costante ed esemplare contro la brutalità degli occupanti. I giovani e vecchi, uomini e donne scendono in piazza per protestare contro l’occupazione, contro la violazione dei diritti contro le condizioni ingiuste che sono costretti a vivere.Paragrafo

Contro il saccheggio delle sue risorse naturali nel Sahara Occidentale. Mantengono contatti continui con organizzazioni internazionali per i diritti umani. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.