Guatemala attraverso la sua Missione Permanente presso le Nazioni Unite ha sottolineato martedì la necessità di risolvere il conflitto e ribadisce che la disposizione è necessaria non solo per il popolo del Sahara Occidentale, ma anche per la stabilità, la sicurezza e l’integrazione Regione del Maghreb.

Durante il suo discorso, l’ambasciatore Jorge Skinner-Klee Arenales, rappresentante permanente del Guatemala presso le Nazioni Unite durante il dibattito generale sugli articoli di decolonizzazione comitati politici speciale e decolonizzazione al 73° sessione dell’Assemblea Generala, detto che il processo politico, condotto sotto gli auspici del Segretario generale delle Nazioni Unite e del suo inviato personale per il Sahara occidentale, deve avvenire con l’obiettivo di raggiungere una soluzione politica giusta, duratura e reciprocamente accettabile” per il popolo saharawi.

Guatemala esorta le parti a continuare a mostrare la volontà politica e cooperare per lo sviluppo di un clima favorevole al dialogo nella ricerca di una giusta soluzione alla controversia che consentono l’autodeterminazione del popolo Saharawi.

wsadmin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
×
wsadmin Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *